Pompa per Finitura: WKCI LETTO FLUIDO

Gruppo elettrostatico per polveri WKCI completo di generatore, pistola, tubi, carrello, serbatoio a letto fluido.

Principi di funzionamento:

I gruppi elettrostatici completi W.I.T. sono essenzialmente composti da :
– Generatore elettropneumatico a rack: racchiude i circuiti di potenza e comando sia elettrici che pneumatici.
– Contenitore polveri a letto fluido o piatto vibrante.
– Pompa venturi per l’aspirazione e l’invio delle polveri alla pistola.
– Pistola costituita da un blocco di resina epossidica colata sotto vuoto, che garantisce ai massimi livelli l’isolamento elettrico e la resistenza meccanica.
– Carrello per il trasporto di tutto il sistema.

Il collegamento pistola-generatore è dato da un cavo a bassa tensione per garantire la sicurezza dell’operatore.
La trasformazione della tensione avviene tramite un moltiplicatore incorporato nella pistola, atto a garantire una tensione fino a 100 KV agli elettrodi.

L’oggetto da verniciare, pulito ed eventualmente pretrattato, è messo elettricamente a terra.
La polvere viene caricata elettrostaticamente dagli elettrodi posti all’uscita della pistola e viene attirata dall’oggetto: si ottiene una superficie ricoperta completamente in modo omogeneo e con spessori rilevanti.

L’oggetto verrà poi posto in un forno di cottura dove la polvere si scioglierà formando una pellicola estremamente resistente.

E’ possibile utilizzare in alternativa alla pistola in dotazione, la pistola triboelettrica alimentata da una miscela polvere/aria attraverso il tubo di passaggio della polvere e in più da aria compressa attraverso un tubetto addizionale: la polvere si carica all’interno della pistola per strofinio e l’intensità dell’aria addizionale consente di regolare l’effetto triboelettrico. Il generatore elettropneumatico consente di verificare l’intensità della carica elettrostatica.